HomeAttivitàAzioni legali
  • News
  • Stampa
Azioni legali - Consorzio per lo sviluppo sostenibile Valle dell’Ofanto
26 Ago 09:37 2014

DENUNCIA DI DANNO AMBIENTALE

Denuncia alla Commissione delle Comunità europee : Mancata salvaguardia, protezione, valorizzazione e verifica dello stato di conservazione dell’habitat naturale relativo al sito SIC IT9120011 Valle dell’Ofanto – Lago di Capacciotti. [LINK] 

-------------------------------------------------------------------

- Risposta della Commissione [LINK]

-------------------------------------------------------------------

- Risposta al sollecito
Oggetto:
 Re: Suo reclamo del 17/02/2014, registrato come CHAP(2014)00738
 
On Behalf of Mr Ion Codescu
 
Gentile Presidente Marino, 
La ringrazio per la Sua e-mail del 29/08/2014 con la quale Lei chiede di conoscere il termine entro il quale Lei ha l'opportunità di presentare nuove evidenze a supporto della Sua denuncia del 17 febbraio u.s., protocollata col numero CHAP(2014)00738. 
Nel ribadire che questi servizi hanno già aperto una procedura d'indagine (pratica EU Pilot 6753/14/ENVI) concernente l'oggetto della Sua segnalazione e che questi servizi terranno conto della Sua denuncia nell'ambito della suddetta indagine, La informo che la pratica CHAP(2014)00738 sarà archiviata decorse 4 settimane dal ricevimento della nota ENV.D.2/LS/vf/CHAP(2014)00738 del 6/08/2014. 
Tenendo conto delle difficoltà da Lei rappresentate e dal tardivo ricevimento della suddetta nota del 6/08/2014, La informo che questi servizi procederanno con l'archiviazione della pratica CHAP(2014)00738 alla fine di settembre, in assenza di nuovi elementi che consentano di riconsiderare le conclusioni presentate nella nota ENV.D.2/LS/vf/CHAP(2014)00738 del 6/08/2014.
 
Cordiali saluti, Ion Codescu


-------------------------------------------------------------------

- Risposta della Commissione [LINK]

-------------------------------------------------------------------

On. Ion Codescu,
ringraziandoLa della proroga concessa al Consorzio Pro Ofanto, veniamo ad informarvi della critica situazione di contaminazione del territorio della nostra, amata Puglia, ed in particolare delle province di Foggia e Barletta Andria Trani (bassa Valle dell’Ofanto), a causa dello sversamento di materiali tossici ed altro, provenienti dalla limitrofa Campania che da alcuni anni risulta “liberarsi” di tonnellate di rifiuti di ogni genere, da alcuni anni, a danno delle nostre terre destinate all’agricoltura e all’allevamento.
A tal fine, Le invio in allegato un articolo, apparso sull’Avvenire in data 25 c.m., prima dell’archiviazione della pratica in oggetto.

RingraziandoLa della cortese collaborazione, porgo cordiali saluti.
IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

L'incubo Terra dei fuochi scuote anche la Puglia

-------------------------------------------------------------------

- Risposta della Commissione : Pratica CHAP(2014)00738 - ARCHIVIAZIONE [LINK]

-------------------------------------------------------------------
Leggi tutto...